Dieci anni in quanto non riesco dal trip

Una disastro ritmica

Be', cari miei, dovrei esserci abituato! Una cosa periodica! Un avvenimento ciclico! Un sconvolgimento periodico! Di piuttosto! Un catastrofe stagionale! Una calamita ritmica! Un serie di disgrazie! Un labirinto! E continuamente li perche ti aspetta al varco! Un ritrovo ovvio! Non faccio per occasione a convenire un intenzione affinche camauro in quel luogo! La abitazione! La edificio! Voglio una residenza! L'ho detto! Un sbocco periodico! Preciso che una maledizione! Accidenti! Esco dal Liceo, ho diciannove anni. Vado all'universita. Quella di Cagliari. La dimora e mia, eppure e gigantesca e a causa di versare vicendevole e spese si affitta ad estranei studenti. I senzatetto studenti mi invidiano. Eh, la sala ce l'ho, ma devo amministrare una casa da buon locandiere. Arriva di complesso: compari sbruffoni, paranoici in quanto minacciano di bruciarmi la vivande, allergici alla depurazione, amici sinceri, ragazze che si portano un modello differente qualsiasi imbrunire, ladri in quanto mi rubano racchetta da tennis e l'anello con corniola di mio avo, accaniti giocatori notturni di Risiko, ingegneri dal animo rotto e fancazzisti da un osservazione all'anno.

Allora sono per Londra ho accaduto alcuni interviews e controllo alcuni abitazione

Sette anni perche sono un casino perche non vi immaginereste. Qualsivoglia classe facce nuove. Amici di amici di compagni di compaesani dei cugini. Mi laureo e vado a specializzarmi per Roma. Sette mesi per Catasta Sacro. Assemblea sponsale mediante prezzi dublinesi in appartamento condiviso insieme una torinese complice di movimento e una coppia di coreani cantanti lirici in quanto tutti anniversario cucinano speziato.